Investire nel denaro che non c’è. Bitcoin

Scopriamo come comprare e vendere bitcoin, la nuova valuta digitale.

Il mercato FOREX è da sempre un’attività d’investimento interessante dato l’alto tasso speculativo. La compravendita di moneta è “regolata” della legge della domanda e dell’offerta, ad eccezione di alcune valute il cui cambio non è fluttuante ma ancorato ad una valuta riferimento con cui scambia a tasso fisso.

Le attività sul FX come la compravendita di azioni avvengono attraverso intermediari finanziari, principalmente banche commerciali, d’affari ed edge found.

Bitcoin

  • Cosa accadrebbe se le  transazioni non avvenissero più attraverso banche (le quali ne garantiscono la sicurezza e la veridicità dei pagamenti)?
  • Cosa accadrebbe, in oltre, se una moneta non fosse gestita da una banca centrale attraverso una politica monetaria per  controllarne la fluttuazione e l’andamento dell’inflazione?

Non ci vuole molta fantasia per dare risposta a queste domande, perché già esiste e si chiama bitcoin. Si tratta di una moneta digitale basata su una tecnologia crittografica che consente lo scambio diretto senza intermediazione delle banche.

La tecnica su cui si basa questo sistema certifica l’unicità della banconota digitale e ne garantisce la tracciabilità; inoltre in questo sistema non esiste una banca centrale, ma un algoritmo programmato per rilascio sul mercato di un certo numero di “banconote” per ogni transazione eseguita, fino a raggiungere il valore massimo di 21 milioni di unità nel 2021.

La moneta digitale può essere acquistata all’emissione attraverso appositi portali che fanno parte del progetto bitcoin. Una volta emessa dal sistema, la moneta può essere  comprata e venduta peer-to-peer ovvero senza il supporto di un ente terzo per la transazione.

La volatilità è altissima, e nel mese di novembre 2013 le quotazioni sono schizzate a valori record. Di seguito l’andamento, fino al 30/11/2013, del Bitcoin nei confronti nel dollaro.

Bitcoin USD

Come tutte le monete il bitcoin può essere utilizzata per comprare beni e servizi. Essendo una moneta virtuale per ora l’acquisto può avvenire solo su internet. Date le caratteristiche particolari di questa moneta molti assimilato il bitcoin non ad una vera e propria valuta ma ad un bene raro o da collezione così come potrebbe essere un francobollo.

Per essere considerata a tutti gli effetti una moneta deve esistere una condizione fondamentale, ovvero deve essere  scambiata in grandi volumi per l’acquisto di beni e servizi. Per ora lo scambio di questa  così detta moneta e affetta da una grande volatilità data dalla speculazione resa possibile dalla limitata diffusione e dall’assenza di una connessione e con un bene reale.

Riferimenti utili per investire

Ad oggi la capitalizzazione del bitcoin è superiore a 2 Miliardi di USD (dollari), e nell’ultimo periodo ha avuto un rialzo sostanzioso. Va ricordato comunque che, ad Aprile 2013, c’è stata una svalutazione pari al 65%.
La volatilità del mercato è abbastanza alta ma in consolidamento e lo sarà sempre di più al crescere del volume di moneta disponibile.

Informazioni:

Da chi comprare:

  

LETTURE

Aggiungi commento