Un Approccio Fondamentale all’Investimento in Azioni

L'analisi fondamentale spiegata in senso chiaro e con esempi pratici. Se volete imparare come calcolare ogni indice in autonomia, questo è il libro perfetto

Mai l’analisi fondamentale è stata spiegata in termini così precisi e chiari. Non solo teoria, ma tutte le formule (semplici) da usare per calcolare ogni indicatore, semplicemente cercando le informazioni su internet.

E finalmente l’indicatore P/E sarà a portata di mano quando volete.

Scheda libro su Amazon: Un Approccio Fondamentale all’Investimento in Azioni

Tra i volumi dedicati all’Analisi Fondamentale, il libro Un Approccio Fondamentale all’Investimento in Azioni, di Antonio Sferra, è uno di quelli che ci ha maggiormente colpito.

Non è il classico volume accademico con (bella) teoria, ma poi scarso risvolto pratico. E’ un libro che accompagna il lettore nella comprensione del tema e insegna, davvero, come calcolare e interpretare tutti gli indicatori più comuni dell’Analisi Fondamentale.

Chiunque segua con passione e si informi sull’andamento dei mercati azionari, conosce benissimo che cosa è l’indicatore P/E (Price/Earnings). Con questo libro saprete contestualizzarlo, calcolarlo e utilizzarlo per creare nuovi indicatori che fanno al caso vostro.

Non vi fate ingannare dalla copertina che recita “Edizione 2014”: i metodi indicati sono universali e i siti a cui il libro fa riferimento, per recuperare i dati, sono sempre super aggiornati.

Premettiamo che le azioni su cui il testo si focalizza sono quelle americane, che in termini di dividendi e opportunità, offrono mediamente di più di quelle europee.

Contenuto del libro

Il libro è suddiviso in numerosi capitoli, di cui vi indichiamo i più interessanti, a nostro avviso.

Nel capitolo Come muoversi nella confusione di informazioni sui mercati finanziari, si spiega quali sono, e come recuperarle su internet, le informazioni chiave che possono portare alla definizione delle vostre strategie di investimento.

A seguire, nel capitolo Ideazione del nostro sistema di investimento, si comincia a far sul serio. Partendo dai bilanci, si impara come recuperare l’EPS (Earnings Per Share o Utile per Azione), da cui ricavare il rapporto P/E, in base alle quotazioni di borsa. Non meno importante, si imparerà a calcolare ed interpretare il ROE, prezioso indicatore per scovare il buon affare a lungo termine.

Nel capitolo Sui Dividendi, ci si focalizza sulle azioni che riconoscono dividendi, costanti e sempre crescenti, perchè tra loro, storicamente, ci sono le grandissime occasioni di investimento. Warren Buffett ha creato il suo impero proprio sulle azioni ad alto dividend yield e con prezzi a sconto (ovvero con P/E basso).

Nel capitolo Un possibile indice per classificare le azioni, si va a comporre una vera e propria formula matematica che permette di dare un rating alle azioni, per capire quali comprare. Tutto molto semplice. Per i più pigri, viene anche indicato un sito internet (dell’autore) che ha già fatto tutti questi calcoli per voi e dove troverete TUTTI gli indicatori possibili per la maggior parte delle azioni americane.

Ed infine la chicca, per chi è in grado di sviluppare semplici siti web o software: una guida passo passo per recuperare automaticamente i dati da internet (grabbando le informazioni dai siti specializzati) e calcolare i propri indici. Tutto automatico.

A chi è rivolto

A chiunque voglia approfondire i concetti basilari di Analisi Fondamentale e soprattutto voglia capire come poterli calcolare e utilizzare praticamente.

A tutti coloro che sono appassionati dell’investimento value, che permette di scovare le azioni sottovalutate, di aziende dalle grandi promesse (c’è anche un ETF che fa già questo lavoro per voi, sugli indici settoriali del mercato americano).

Il libro di Antonio Sferra sarà veramente una sorpresa per gli appassionati e i curiosi dell’Analisi Fondamentale.

Scheda libro e prezzo su Amazon: Un Approccio Fondamentale all’Investimento in Azioni

  
  
  

Aggiungi commento